Analisi del colore e della figura: perchè serve anche agli uomini

L’analisi del colore e della figura consentono a chiunque lo desideri di migliorare la propria immagine agendo direttamente sulle tonalità, i tagli e le forme degli abiti indossati. Non si tratta, quindi, di una disciplina rivolta esclusivamente al pubblico femminile, ma anche a quello maschile. Vediamo, quindi, di cosa si tratta e come poter sfruttare al meglio l’analisi del colore e della figura!

Parola d’ordine: inclusione a 360°

Spesso si pensa che gli uomini, a differenza delle donne, stiano bene con tutto – o quasi – ma in realtà questi, così come le donne, presentano dei cosiddetti “colori nemici”. Per tale motivo, soprattutto in determinate occasioni, è importante che anche loro siano a conoscenza dei poteri dell’analisi dei colori e delle forme, in modo da poter apparire al meglio anche con un semplice paio di jeans e una basic t-shirt. La scelta di una palette di colori valorizzante, infatti, non interviene solamente a livello estetico ma anche mentale, aumentando la sicurezza in se stessi.

analisi del colore

Individuare la propria stagione di appartenenza e il taglio più valorizzante non è sempre facile. Se si tende a optare sempre per un look essenziale e monocromatico, ad esempio, scegliendo di puntare sempre su “colori jolly” come il nero, il blu e il bianco, abbandonare la propria zona di comfort può essere molto complicato. Anche per questa ragione, affidarsi a un consulente di immagine potrebbe essere la scelta più adeguata. Grazie ad una figura professionale, un’esperta del settore, è possibile individuare gli abiti che valorizzano la propria figura, ma anche il taglio dei capelli o il loro colore.

La moda e l’estetica non sono più – e forse non lo sono mai state – prerogative femminili. Sempre più uomini, infatti, curano il proprio aspetto e lo fanno attraverso parrucchieri, barbieri e nutrizionisti, ma anche prestando attenzione ai prodotti più adatti alla propria pelle e ai propri capelli. Perché, quindi, escludere a priori una consulenza d’immagine? D’altra parte è la storia che ci insegna quanto gli uomini amino curare il proprio corpo: come dimenticare Re Sole e le prime ore del mattino passate a curare capelli e abbigliamento?

Scopri che forma sei e ti diremo che cosa indossare

Sempre più spesso si sente parlare di forme del corpo femminile. Ovale, cerchio, triangolo e clessidra  sono solo alcune delle forme che vengono evidenziate per descrivere il corpo femminile, ma non sempre la stessa attenzione viene evidenziata per gli uomini. Esistono infatti delle forme anche per il corpo maschile, ognuna con proporzioni e caratteristiche specifiche.

La forma del corpo definita a “rettangolo”, per esempio, è tipica degli uomini longilinei e spigolosi. Chi appartiene a questa categoria ha arti slanciati, mentre torace e fianchi sono paralleli fra loro. Essendo un tipo di fisico particolarmente bilanciato, la scelta nell’abbigliamento è quella di puntare a capi che amplino il volume del torace e delle spalle. Gli uomini rettangolo posso optare per diversi tipi di scolli a patto che non siano molto profondi, e camicie con il colletto per enfatizzare le spalle definite e squadrate.

L’uomo “a trapezio” è caratterizzato, invece, dalla parte superiore del corpo più imponente e definita. Le spalle e il torace sono ben pronunciati, mentre i fianchi saranno lievemente più stretti. Generalmente, le gambe sono ben proporzionate al corpo e per questo è bene optare per pantaloni regular. T-shirt e maglioni con una consistenza media e sottile che enfatizzano la silhouette sono sicuramente la scelta migliore.

analisi del colore

Una delle forme più comuni è quella “a cerchio”. Gli uomini che appartengono a questa categoria hanno i volumi concentrati nella metà superiore del corpo. Le gambe risultano più sottili eil punto vita non è ben definito. Per questo motivo, è preferibile indossare capi che riequilibrano la silhouette: capi scivolati, scuri e omogenei nell’upper body, ma anche capi più strutturati con fantasie nel lower body.

L’uomo “a triangolo” tende ad accumulare i volumi nella metà inferiore del corpo. Le spalle e il torace sono più sottili, mentre a partire dal fianco, la figura tende ad allargarsi. Per camuffare il disequilibrio fra parte superiore e parte inferiore, si consiglia di sostituire le classiche T-shirt con camicie e giacche con spalline che creano maggiore volume e proporzioni.

Totalmente diverso è il fisico “a triangolo invertito”, dalle spalle e torace ampi e  ben definiti, bacino stretto e gambe sottili. In questo caso, gli uomini che appartengono a questa categoria sono valorizzati da capi slim fit preferibilmente sartoriali ed elasticizzati, mentre i pantaloni, anche nel modello cargo sono consigliati per riempire la parte inferiore del corpo. Ovviamente, è sempre bene ricordare che queste sono solo alcune delle body shapes maschili: ogni uomo presenta la propria.

Una consulenza di immagine può essere un valido aiuto per riconoscere il tipo di fisico del proprio cliente e scegliere insieme i capi più valorizzanti in termini di linee e forme, ma anche di colori. Perché, come le donne, anche gli uomini sono soggetti alle leggi dell’armocromia. Che tu sia inverno, estate, autunno o primavera, rettangolo, trapezio, cerchio o triangolo, con un image consultant potrai sbizzarrirti con le linee più adatte al tuo fisico e con i tuoi colori amici. Per apparire sempre al meglio in qualunque occasione!

Vuoi ricevere aggiornamenti ogni mese? Restiamo in contatto

L’Accademia della Consulenza d’Immagine offre ogni anno un’ampia gamma di corsi costantemente aggiornati in grado di rispondere alle esigenze di chiunque desideri intraprendere questa professione. Grazie a corsi interattivi, a numerosi seminari e alla presenza di professionisti del settore, potranno addentrarsi in questo mondo affascinante sia coloro totalmente privi di conoscenze pregresse sia chi desidera approfondire tematiche più specifiche. Contattaci per ricevere maggiori informazioni!

IDI: CHE-219.009.530 IVA
©2022 Accademia Consulenza Immagine

Crediti: kreas.it

Aici member logo new (1)
Logo internation color analysis bianco
Logo aif formatori

Scopri tutta l'offerta formativa dell'Accademia Consulenza di Immagine

Scarica ora l’ebook gratuito

Compila il form e riceverai il link per scaricare l'ebook!

Ilaria Marocco

Isabella Ratti

COME DIVENTARE

CONSULENTE D'IMMAGINE

LA PROFESSIONE DEL FUTURO

Un manuale esaustivo e interdisciplinare perfetto per aspiranti image consultant, personal shopper o appassionati del settore. È un concentrato dell’esperienza delle due autrici e della loro passione per la loro professione e per l’insegnamento.

Ilaria Marocco

The Business Dresscoder
Membro AICI Italy Chapter

Dopo la laurea in “Scienze della Moda e del Costume” all’Università La Sapienza di Roma continua la sua formazione a Milano specializzandosi nella Consulenza d’immagine con i migliori formatori presenti in Italia. Parallelamente al percorso universitario, approfondisce gli studi sulla Comunicazione verbale, paraverbale, non verbale e PNL (Programmazione Neuro Linguistica) nella Public Communication University di Roma. Le due formazioni le hanno permesso di consolidare le conoscenze sul ruolo dell’abbigliamento inteso come elemento  persuasivo nella comunicazione non verbale. Esperta nella gestione dell’immagine pubblica, lavora e collabora con importanti realtà private e aziendali. Nella consulenza aziendale supporta le organizzazioni, che necessitano di creare un’immagine aziendale coordinata, solida e coerente capace di comunicare coerentemente il valore del proprio lavoro, progettando e ideando divise aziendali e/o educando i team al corretto Dress Code aziendale. Nella Consulenza ai privati affianca le donne nella ricerca di un abbigliamento intelligente  e valorizzante in grado di trasferire il messaggio voluto a se stesse al proprio interlocutore. Dal 2019 è membro di AICI Italy Chapter.

Tesoriere e segretario dell’associazione consulenti d’immagine AICI Italy Chapter da giugno 2019 a giugno 2021

Per ulteriori informazioni potete consultare il suo profilo LinkedIn oppure visitare il suo sito www.ilariamarocco.it

Logo aif formatori

I materiali del corso