Come curare il proprio aspetto con un image consultant

L’immagine esteriore è il primo biglietto da visita di ognuno di noi. Oggi, curare il proprio aspetto e dedicare le opportune attenzioni all’apparenza consente di fare un’ottima prima impressione e di riuscire a comunicare con la propria immagine. In tal senso, l’image consultant svolge un ruolo chiave. Vediamo in che modo la cura del proprio aspetto può fare la differenza e come un professionista dell’immagine può aiutare in tale missione.

L’importanza di curare il proprio aspetto

Prendersi cura di se stessi vuol dire anche preoccuparsi della propria immagine e, quindi, di ciò che le altre persone percepiscono di noi dall’esterno, nelle differenti circostanze. La nostra estetica dice molto di noi e prendersene cura aiuta a trasmettere il messaggio desiderato. Tale concetto viene efficacemente sintetizzando parlando di cura del proprio aspetto e dell’immagine esteriore. Oggi, in una realtà in cui ci si interfaccia quotidianamente utilizzando la nostra apparenza, online e offline, tale concetto assume una valenza essenziale.

business image expert

Avere cura dell’aspetto significa lavorare sull’esteriorità. Il fine, infatti, è quello di far sì che quest’ultima corrisponda all’interiorità. Si tratta di creare un’immagine capace di rispecchiare la personalità, i valori e i pensieri della persona, comunicando per lei ancor prima delle parole. Solo partendo da tale presupposto diventa possibile fare dell’immagine un biglietto da visita perfetto.

La cura dell’immagine, al contrario di come spesso si crede, non attinge unicamente a un ambito estetico e frivolo, ma consente di dare vita a vere e proprie strategie di personal branding. In tal senso, si fa riferimento a tutte quelle scelte strategiche poste in essere per promuovere se stessi e le proprie abilità e competenze. Le persone e le rispettive immagini esteriori vengono viste come un vero e proprio brand da valorizzare attraverso le opportune strategie. Un professionista, con un’immagine esteriore coerente e comunicativa, riuscirà con maggiore facilità a vendere e diffondere i propri servizi. Si tratta di essere efficaci anche dal punto di vista comunicativo e strategico, per interfacciarsi con gli altri in maniera corretta e per avere un’immagine che parli al posto delle parole in modo efficace.

Come può aiutarti un image consultant 

La figura professionale dell’image consultant svolge un ruolo essenziale per la cura del proprio aspetto. Il consulente d’immagine, infatti, servendosi dei differenti strumenti a sua disposizione, segue il cliente in un percorso alla ricerca del proprio stile. Lavorare sull’apparenza è una tappa fondamentale del tragitto. Scegliere di affidarsi a una persona esperta dell’immagine significa voler dare vita a una strategia vincente per creare un’immagine personale, comunicativa e coerente. Infatti, il consulente d’immagine, grazie alla sua alta formazione, si serve di una serie di tecniche, con l’obiettivo di comprendere la personalità, lo stile e i tratti particolari del cliente e di elaborare un’immagine rappresentativa di tali caratteristiche.

partita iva per consulenti d'immagine

In particolare, il professionista si serve di tre differenti analisi tecniche, ciascuna finalizzata all’indagine di alcune caratteristiche della persona e degli specifici tratti:

  • analisi del colore: si guardano toni e sottotoni della persona per realizzare un’analisi armocromatica. Comprendere la stagione di appartenenza aiuta nella scelta del look migliore;
  • analisi della body shape e facial shape: le linee del corpo e la forma del viso condizionano la scelta degli accessori e dei modelli, per questo la loro analisi consente di valorizzare i tratti caratterizzanti del cliente. Inoltre, studiando le forme diventa più semplice imparare a camuffare, se lo si desidera, le piccole criticità del corpo;
  • analisi dello stile: si guardano, nel loro insieme, tutte le specificità anche estetiche. Si tratta di analizzare il make up, il portamento e le movenze che contribuiscono alla definizione dell’immagine.

Solamente la combinazione dei tre differenti strumenti consente al professionista di dare vita a una strategia di immagine e di personal branding di successo. Durante il percorso il consulente d’immagine ha sempre cura di far sentire il cliente a proprio agio e di elaborare una strategia su misura per lui.

Vuoi diventare un image consultant?

Facebook post professional training

A partire da settembre 2021 l’Accademia della Consulenza d’Immagine offre ai più appassionati un corso di Professional Training, per diventare degli esperti dell’immagine. Affidati all’alta formazione per scoprire tutti i trucchi del mestiere e per diventare un consulente d’immagine esperto e competente.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Scopri tutta l'offerta formativa dell'Accademia Consulenza di Immagine

Ilaria Marocco

Isabella Ratti

COME DIVENTARE

CONSULENTE D'IMMAGINE

LA PROFESSIONE DEL FUTURO

Un manuale esaustivo e interdisciplinare perfetto per aspiranti image consultant, personal shopper o appassionati del settore. È un concentrato dell’esperienza delle due autrici e della loro passione per la loro professione e per l’insegnamento.

Ilaria Marocco

The Business Dresscoder
Membro AICI Italy Chapter

Dopo la laurea in “Scienze della Moda e del Costume” all’Università La Sapienza di Roma continua la sua formazione a Milano specializzandosi nella Consulenza d’immagine con i migliori formatori presenti in Italia. Parallelamente al percorso universitario, approfondisce gli studi sulla Comunicazione verbale, paraverbale, non verbale e PNL (Programmazione Neuro Linguistica) nella Public Communication University di Roma. Le due formazioni le hanno permesso di consolidare le conoscenze sul ruolo dell’abbigliamento inteso come elemento  persuasivo nella comunicazione non verbale. Esperta nella gestione dell’immagine pubblica, lavora e collabora con importanti realtà private e aziendali. Nella consulenza aziendale supporta le organizzazioni, che necessitano di creare un’immagine aziendale coordinata, solida e coerente capace di comunicare coerentemente il valore del proprio lavoro, progettando e ideando divise aziendali e/o educando i team al corretto Dress Code aziendale. Nella Consulenza ai privati affianca le donne nella ricerca di un abbigliamento intelligente  e valorizzante in grado di trasferire il messaggio voluto a se stesse al proprio interlocutore. Dal 2019 è membro di AICI Italy Chapter.

Tesoriere e segretario dell’associazione consulenti d’immagine AICI Italy Chapter da giugno 2019 a giugno 2021

Per ulteriori informazioni potete consultare il suo profilo LinkedIn oppure visitare il suo sito www.ilariamarocco.it

I materiali del corso