Personal Branding: come creare la tua identità da zero

Milton Berle diceva “Se l’opportunità non bussa, costruisci una porta” e quale frase metafora migliore può riassumere lo scopo di una strategia di personal branding se non quella di costruire nuove opportunità? I consulenti d’immagine dell’Accademia Consulenza d’Immagine sanno bene quanto sia importante aiutare i propri clienti nella costruzione di un’immagine coerente ed efficace, e che abbia soprattutto come scopo ultimo quello di creare nuove opportunità lavorative. 

 

In questo articolo, dedicato proprio ai consulenti, approfondiamo: 

  • che cosa è il personal branding 
  • come creare un’identità coerente 
  • consigli per i consulenti d’immagine

Che cosa è il personal branding?

Schermata 2022 09 14 alle 17 05 31

Il personal branding è quello che le persone dicono quando sei fuori dalla stanza, come afferma Jeff Bezos che ha costruito intorno alla sua figura non solo il suo successo professionale, ma un vero e proprio impero economico. 

Al di là della citazione è opportuno approfondire, concretamente, quali possano essere 5 declinazioni di questo concetto, tenendo presente che il personal branding è anche…

  1. Conoscenza di sé stessi – la costruzione di un’immagine coerente ed efficace dal punto di vista commerciale presuppone una profonda conoscenza del soggetto riguardo i propri punti di forza e di quelle che potrebbero essere considerate delle debolezze. 
  2. Conoscenza degli altri – per creare un personal branding che funzioni bisogna anche avere ben chiaro quale sia il target al quale ci si riferisce. Per farlo si può provare a rispondere alla domanda “Chi è il mio potenziale cliente? Quali sono le caratteristiche che ricerca prima di acquistare un prodotto o un servizio come quello che offro io?”. 
  3. Relazione con gli altri – Un ottimo personal branding ti distinguerà dalla concorrenza e ti consentirà di creare fiducia con i potenziali clienti. È proprio questa una delle essenze delle strategie di promozione della propria figura. 
  4. Promozione di sé stessi – La forza di un brand (tenendo presente che siamo tutti i brand di noi stessi) si basa sulla sua determinazione a promuovere i propri valori distintivi e la propria missione. Ecco quindi che è essenziale impegnarsi nel promuovere la propria personalità e le proprie qualità distintive attraverso tutti gli strumenti a disposizione. 
  5. Strategia di comunicazione – uno dei segreti del successo del personal branding è saperlo comunicare nel modo più giusto. 

È opportuno considerare come il personal branding, quando strutturato in maniera precisa ed accurata, racchiude tutte e cinque le caratteristiche sopra indicate. 

Schermata 2022 09 14 alle 17 03 36

Come creare un’identità coerente

Il personal branding è anche e soprattutto costruzione e comunicazione di un’immagine coerente con la propria interiorità e capace di soddisfare le richieste del tuo cliente in target. In questo senso, i consulenti d’immagine svolgono un ruolo essenziale nella creazione della strategia che possa dimostrarsi realmente utile per il proprio cliente. 

Consigli per i consulenti d’immagine

Noi dell’Accademia Consulenza d’Immagine forniamo tutti gli strumenti ai nostri corsisti per creare delle strategie di personal branding coerenti per i propri clienti. Durante i percorsi di alta formazione che eroghiamo ci assicuriamo che si affida alla nostra realtà per acquisire tutti gli strumenti per esercitare l’attività di image consultant in modo efficace. 

In particolare, ecco alcuni suggerimenti che non manchiamo mai di fornire durante il modulo dedicato al personal branding: 

  • Il personal branding non è solo armocromia – a differenza di quanto si possa pensare, per avere un’immagine coerente non bisogna vestirsi in palette, o meglio la creazione della palette personalizzata creata sulla base dell’analisi armocromatica è solo il punto di partenza per un’indagine più complessiva sulla persona. Accanto all’analisi del colore, il consulente d’immagine deve occuparsi anche dell’analisi morfologica e dello stile. 
  • Il personal branding passa anche per la comunicazione non verbale – quale modo migliore di costruire un’immagine coerente se non sfruttando il codice comunicativo non verbale più antico, ossia l’abbigliamento? Il compito dell’image consultant è proprio offrire tutte le indicazioni necessarie al proprio cliente affinché possa esprimere al massimo le proprie potenzialità anche attraverso i vestiti e gli accessori che indossa. 
  • Il personal branding è anche comunicazione – durante i nostri percorsi di formazione, gli aspiranti consulenti d’immagine (o coloro che hanno deciso di frequentare i nostri percorsi per migliorare o aggiornare le proprie capacità) apprendono non solo a costruire un’immagine efficace, ma anche a comunicarla in modo altrettanto utile. 

Se anche tu vuoi acquisire tutti gli strumenti teorici, pratici e relazionali per diventare un consulente d’immagine non ti resta che contattarci per scoprire il calendario dei corsi disponibili e iniziare il tuo percorso di alta formazione con i nostri docenti! 

IDI: CHE-219.009.530 IVA
©2022 Accademia Consulenza Immagine

Crediti: kreas.it

Aici member logo new (1)
Logo internation color analysis bianco
Logo aif formatori

Scopri tutta l'offerta formativa dell'Accademia Consulenza di Immagine

Scarica ora l’ebook gratuito

Compila il form e riceverai il link per scaricare l'ebook!

Ilaria Marocco

Isabella Ratti

COME DIVENTARE

CONSULENTE D'IMMAGINE

LA PROFESSIONE DEL FUTURO

Un manuale esaustivo e interdisciplinare perfetto per aspiranti image consultant, personal shopper o appassionati del settore. È un concentrato dell’esperienza delle due autrici e della loro passione per la loro professione e per l’insegnamento.

Ilaria Marocco

The Business Dresscoder
Membro AICI Italy Chapter

Dopo la laurea in “Scienze della Moda e del Costume” all’Università La Sapienza di Roma continua la sua formazione a Milano specializzandosi nella Consulenza d’immagine con i migliori formatori presenti in Italia. Parallelamente al percorso universitario, approfondisce gli studi sulla Comunicazione verbale, paraverbale, non verbale e PNL (Programmazione Neuro Linguistica) nella Public Communication University di Roma. Le due formazioni le hanno permesso di consolidare le conoscenze sul ruolo dell’abbigliamento inteso come elemento  persuasivo nella comunicazione non verbale. Esperta nella gestione dell’immagine pubblica, lavora e collabora con importanti realtà private e aziendali. Nella consulenza aziendale supporta le organizzazioni, che necessitano di creare un’immagine aziendale coordinata, solida e coerente capace di comunicare coerentemente il valore del proprio lavoro, progettando e ideando divise aziendali e/o educando i team al corretto Dress Code aziendale. Nella Consulenza ai privati affianca le donne nella ricerca di un abbigliamento intelligente  e valorizzante in grado di trasferire il messaggio voluto a se stesse al proprio interlocutore. Dal 2019 è membro di AICI Italy Chapter.

Tesoriere e segretario dell’associazione consulenti d’immagine AICI Italy Chapter da giugno 2019 a giugno 2021

Per ulteriori informazioni potete consultare il suo profilo LinkedIn oppure visitare il suo sito www.ilariamarocco.it

Logo aif formatori

I materiali del corso