Tool per l’analisi del colore: cosa sono e come usarli

Sono arrivati i tool per l’analisi del colore dell’Accademia Consulenza d’Immagine, uno strumento versatile e molto pratico per erogare la consulenza in modo professionale e con strumenti di qualità assoluta. Scopriamo insieme cosa sono i tool e quale è il loro funzionamento.

Cosa sono i tool per l’analisi del colore

I tool sono uno strumento che può essere utilizzato per effettuare l’analisi del colore in maniera professionale e riducendo le possibilità di avere dubbi riguardo la stagione di appartenenza del cliente. Si tratta un elemento fondamentale, che difficilmente può mancare nella valigetta del consulente d’immagine che continua a sperimentare soluzioni innovative e sempre più efficaci.

A proposito di valigetta, i tool sono contenuti in un’elegante cartella azzurra all’interno della quale potete trovare ben 67 kit per l’analisi del colore: i tool sono divisi per stagione e sottogruppi. Puoi quindi trovare:

  • 4 Tools fantasia per le macro stagioni
  • 12 tools colorati Primavera, divisi per sottogruppi
  • 12 tools colorati Autunno, divisi per sottogruppi
  • 12 Tools colorati Estate, divisi per sottogruppi
  • 12 Tools colorati Inverno, divisi per sottogruppi
  • 4 Tools per i Metalli
  • 8 Tools colorati per il visagismo
  • 3 Tools fantasia per i contrasti

Inoltre, all’interno del kit, puoi trovare le istruzioni per poter utilizzare tutti e 67 i tools in maniera professionale e senza incorrere in spiacevoli errori. Per aiutarti, abbiamo riportato sopra a ciascun strumento il nome del colore, per rendere ancora più immediato e pratico il suo utilizzo.

Ricorda che questi strumenti possono essere utilizzati non solo da coloro che si affidano al nostro metodo ACI (International Color Analysis®), ma anche per chi utilizza la teoria delle 4 stagioni e delle 16 stagioni.

Analisi del colo

Come utilizzare i tool dell’Accademia Consulenza d’Immagine

Usare i tool dell’Accademia Consulenza d’Immagine è facilissimo: è sufficiente avvicinare il cartoncino al viso e valutare quale risulta maggiormente in armonia ed esalta l’incarnato del cliente. È opportuno utilizzarli nell’ordine in cui sono indicati nelle istruzioni, in modo da poter determinare in maniera precisa e puntuale la stagione di appartenenza.

Inoltre, questi strumenti sono totalmente compatibili con il periodo storico che stiamo vivendo: sono infatti igienizzabili con qualsiasi spray. Ti suggeriamo di applicare il prodotto su un panno e, successivamente, di detergere il tool delicatamente senza esercitare troppa pressione.

Bisogna sottolineare che, da questo punto di vista, i tool sono una valida alternativa ai drappi che andrebbero sanificati al termine di ogni seduta di consulenza. Nonostante questo non bisogna credere che questo nuovo strumento sia da considerarsi in alternativa ai drappi (che, comunque, sono “solo 52” a fronte di 67 tool): al contrario, un buon consulente d’immagine non solo conosce entrambi gli strumenti, ma li utilizza anche con la giusta maestria in base alla circostanza in cui si trova.

I tool possono essere utilizzati non solo dai consulenti di immagine, ma anche – in generale – da tutti i professionisti che lavorano a stretto contatto con l’immagine” dei propri clienti: per questo si rivelano un prezioso alleato anche per makeup artist, gli ottici, i parrucchieri, i responsabili di negozio e tutti coloro che hanno l’ambizione di poter dare dei suggerimenti mirati e corretti per valorizzare la figura del proprio interlocutore.

Prima di proporvi questi tool li abbiamo sperimentati a lungo durante i nostri appuntamenti di analisi del colore e ve li proponiamo solo ora che ne abbiamo testato in prima persona l’efficacia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Scopri tutta l'offerta formativa dell'Accademia Consulenza di Immagine

Compreso
nel prezzo:

- kit Tool
- kit facial shape

Corso
base
online

Il prossimo corso
inizierà a gennaio 2021

Early Bird fino al 30/12/20
€ 1.600,00 iva compresa

Dal 31/12/20
€ 1.900,00 iva compresa

Corso base pop up (1)

Ilaria Marocco

Isabella Ratti

COME DIVENTARE

CONSULENTE D'IMMAGINE

LA PROFESSIONE DEL FUTURO

Un manuale esaustivo e interdisciplinare perfetto per aspiranti image consultant, personal shopper o appassionati del settore. È un concentrato dell’esperienza delle due autrici e della loro passione per la loro professione e per l’insegnamento.

Ilaria Marocco

The Business Dresscoder
Secretary & Treasurer AICI Italy Chapter

Dopo la laurea in “Scienze della Moda e del Costume” all’Università La Sapienza di Roma continua la sua formazione a Milano specializzandosi nella Consulenza d’immagine con i migliori formatori presenti in Italia. Parallelamente al percorso universitario, approfondisce gli studi sulla Comunicazione verbale, paraverbale, non verbale e PNL (Programmazione Neuro Linguistica) nella Public Communication University di Roma. Le due formazioni le hanno permesso di consolidare le conoscenze sul ruolo dell’abbigliamento inteso come elemento  persuasivo nella comunicazione non verbale. Esperta nella gestione dell’immagine pubblica, lavora e collabora con importanti realtà private e aziendali. Nella consulenza aziendale supporta le organizzazioni, che necessitano di creare un’immagine aziendale coordinata, solida e coerente capace di comunicare coerentemente il valore del proprio lavoro, progettando e ideando divise aziendali e/o educando i team al corretto Dress Code aziendale. Nella Consulenza ai privati affianca le donne nella ricerca di un abbigliamento intelligente  e valorizzante in grado di trasferire il messaggio voluto a se stesse al proprio interlocutore. È membro AICI e dal 2019 parte del Board del capitolo Italiano.

Per ulteriori informazioni potete consultare il suo profilo LinkedIn oppure visitare il suo sito www.ilariamarocco.it

I materiali del corso