Armocromia: le caratteristiche delle persone inverno

L’armocromia è una disciplina che, partendo dall’analisi del sottotono dell’incarnato e del contrasto fra occhi, capelli e pelle, permette di individuare quelle combinazioni di colori in grado di valorizzare al megliola propria immagine. In questo articolo analizzeremo nello specifico le peculiarità della stagione Inverno.

Le sottocategorie dell’Inverno

Ogni stagione è caratterizzata da quattro fattori – valore, temperatura, intensità e contrasto – che si contraddistinguono gli uni dagli altri. Nel caso dell’Inverno, le persone appartenenti a questa palette hanno un sottotono freddo e colori piuttosto profondi e brillanti con un buon contrasto. Questo significa che tutte le categorie possiedono questi elementi ma in percentuali diverse: l’Inverno Freddo sarà caratterizzato da colorazioni meno profonde e anche ghiacciate, l’Inverno Profondo da sfumature particolarmente scure e l’Inverno Brillante da colori molto accesi e vivaci. Esiste una quarta sottocategoria, quella assoluta, in cui, invece, queste 3 elementi sono perfettamente bilanciate.

Nella sottocategoria Inverno Freddo, la caratteristica dominante risiede quindi nell’essere particolarmente fredda. Le persone che appartengono a questa palette hanno comunque un buon livello di intensità e di profondità, ma mediamente sono entrambe meno elevate rispetto a Inverno Profondo e Inverno Brillante. Per questo motivo, spesso questa sottocategoria viene confusa con la stagione dell’Autunno.

inverno

La palette Inverno Profondo ha un valore particolarmente basso, che si traduce in occhi, capelli e incarnato scuri e, appunto, molto profondi. Sia gli occhi sia i capelli sono di un castano molto scuro o, in alcuni casi, possono essere addirittura di un intrigante nero corvino. Il contrasto, qui, è meno evidente rispetto alle altre sottocategorie perché il valore basso è ben proporzionato. Per questo motivo, chi appartiene a questa palette potrebbe essere erroneamente considerato un Autunno Profondo. In entrambi i casi, a dominare sono colori scuri, ma la pelle comanda e svela immediatamente l’inganno: un colorito olivastro e bruno è tipico di una stagione fredda come l’Inverno, non calda come quella dell’Autunno, dove la carnagione è dorata.

La sottocategoria Inverno Brillante è caratterizzata da un contrasto elevato fra incarnato mediamente chiaro, occhi luminosi e capelli medio-scuri. La luminosità dell’iride, che può variare dal color verde acceso a tonalità di ghiaccio, avvicina questa palette alla stagione Primavera, la più brillante di tutte e quattro. La differenza, ancora una volta, risiede tutta nell’incarnato: nel primo caso freddo e quasi lunare, nel secondo caso pescato o dorato.

Per le persone che appartengono alla palette Inverno Assoluto, invece, nessun valore prevarica sull’altro.

Palette che vai, colori che trovi!

In generale, a prescindere dalla propria sottocategoria, tutti i colori della stagione Inverno saranno in grado di valorizzare incarnato, occhi e capelli delle persone che vi appartengono. Tuttavia, si può sempre eccellere attingendo dalla propria palette e adattandola al proprio stile e alla propria personalità. Vediamo insieme i colori che meglio si addicono a ciascuna categoria. Le tonalità che non possono mai mancare nel guardaroba delle persone che appartengono all’Inverno Freddo sono tutte le sfumature di blu e viola. Un rossetto o un lucidalabbra dalle sfumature cremisi, dal melograno al rosa shocking, completeranno l’outfit in maniera impeccabile.

inverno

I colori su cui può puntare per la categoria Inverno Profondo sono sicuramente il nero, il mora, il viola scuro, il magenta e il verde abete, il blu notte e il bordeaux scuro e freddo. Via libera a eyeliner neri o mora!

I colori perfetti per un Inverno Brillante sono freddi e particolarmente accesi, come il blu elettrico, il fucsia, il verde smeraldo, il giallo limone, l’azzurro freddo e il rosa bubble-gum. Gli ombretti perfetti per sottolineare la luminosità dello sguardo sono quelli argentati e glaciali. Le persone che invece appartengono alla sottocategoria Inverno Assoluto possono utilizzare tutti i colori della palette (quasi) indistintamente secondo le proprie preferenze. Tuttavia, è bene tenere a mente che questa categoria non ammette alcuna traccia di calore ed è particolarmente valorizzata da colori audaci come il rosso ciliegia, il giallo lime e il mirtillo.

Vuoi ricevere aggiornamenti ogni mese? Restiamo in contatto

L’Accademia della Consulenza d’Immagine offre ogni anno una vasta gamma di corsi costantemente aggiornati che permette di soddisfare le esigenze del mercato e di chiunque desideri intraprendere questa professione. Che tu abbia già solide conoscenze di base o voglia iniziare questa avventura all’inizio,saremo in grado di consigliarti e aiutarti a scegliere il corso più in linea con le tue esigenze. Contattaci per ricevere maggiori informazioni!

IDI: CHE-219.009.530 IVA
©2022 Accademia Consulenza Immagine

Crediti: kreas.it

Aici member logo new (1)
Logo internation color analysis bianco
Logo aif formatori

Scopri tutta l'offerta formativa dell'Accademia Consulenza di Immagine

Scarica ora l’ebook gratuito

Compila il form e riceverai il link per scaricare l'ebook!

Ilaria Marocco

Isabella Ratti

COME DIVENTARE

CONSULENTE D'IMMAGINE

LA PROFESSIONE DEL FUTURO

Un manuale esaustivo e interdisciplinare perfetto per aspiranti image consultant, personal shopper o appassionati del settore. È un concentrato dell’esperienza delle due autrici e della loro passione per la loro professione e per l’insegnamento.

Ilaria Marocco

The Business Dresscoder
Membro AICI Italy Chapter

Dopo la laurea in “Scienze della Moda e del Costume” all’Università La Sapienza di Roma continua la sua formazione a Milano specializzandosi nella Consulenza d’immagine con i migliori formatori presenti in Italia. Parallelamente al percorso universitario, approfondisce gli studi sulla Comunicazione verbale, paraverbale, non verbale e PNL (Programmazione Neuro Linguistica) nella Public Communication University di Roma. Le due formazioni le hanno permesso di consolidare le conoscenze sul ruolo dell’abbigliamento inteso come elemento  persuasivo nella comunicazione non verbale. Esperta nella gestione dell’immagine pubblica, lavora e collabora con importanti realtà private e aziendali. Nella consulenza aziendale supporta le organizzazioni, che necessitano di creare un’immagine aziendale coordinata, solida e coerente capace di comunicare coerentemente il valore del proprio lavoro, progettando e ideando divise aziendali e/o educando i team al corretto Dress Code aziendale. Nella Consulenza ai privati affianca le donne nella ricerca di un abbigliamento intelligente  e valorizzante in grado di trasferire il messaggio voluto a se stesse al proprio interlocutore. Dal 2019 è membro di AICI Italy Chapter.

Tesoriere e segretario dell’associazione consulenti d’immagine AICI Italy Chapter da giugno 2019 a giugno 2021

Per ulteriori informazioni potete consultare il suo profilo LinkedIn oppure visitare il suo sito www.ilariamarocco.it

Logo aif formatori

I materiali del corso